Manovra, Manconi (Ass. Nobilita): “Reddito cittadinanza ennesima presa in giro”

0
347

(MeridianaNotizie) Roma, 27 dicembre 2018. Dopo l’approvazione del Senato, la Camera dei deputati nelle prossime ore sarà chiamata a dare il definitivo ok alla legge di Bilancio che sarà valida per il 2019. Tra le misure più discusse c’è senza dubbio quella relativa all’introduzione del reddito di cittadinanza.

Il presidente dell’Associazione Nobilita, Gabriele Manconi, ha espresso il suo pensiero al riguardo: “Nonostante gli allarmi lanciati da più parti negli ultimi mesi il governo ha deciso di non fare dietrofront sul reddito di cittadinanza. Anche sorvolando sulla mancanza di chiarezza relativi all’erogazione di questa misura assistenzialista – ha continuato Manconi – è inaccettabile che si sia deciso di favorire chi non lavora e non chi si impegna in prima persona per creare occupazione. Il reddito di cittadinanza è l’ennesima presa in giro di un esecutivo interessato solo ai sondaggi elettorali e non ai reali bisogni del Paese”.

L’Associazione Nobilita si pone l’obiettivo di mettere in campo idee che possano creare occupazione e di avviare iniziative che avvicinino le aziende ai lavoratori cercando soluzioni concrete allo sviluppo di nuovi posti di lavoro.