Top Volley Latina verso la sfida con Sora. Tubertini: “Affrontiamo una nostra diretta concorrente che sta facendo bene”

0
234

(MeridianaNotizie) Latina, 4 dicembre 2018 – Inizia la settimana di avvicinamento al match con il Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, sfida che si giocherà domenica prossima e che vedrà la Top Volley Latina impegnata in una sfida in chiave salvezza. La classifica fotografa entrambe le squadre appaiate a 10 punti (gli stessi di Vibo), con Sora che arriva dalla vittoria casalinga (al tie-break) proprio contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Questo terzetto di squadre, per ora, conserva due punti di margine sull’Emma Villas Siena e otto lunghezze più del Bcc Castellana Grotte, ultima in classifica a due punti. “Domenica sfideremo una squadra che ha i nostri stessi punti in classifica e che arriva da una vittoria contro una diretta concorrente, si tratta di una formazione che va rispettata perché ha dimostrato di poter essere competitiva visto che ha già vinto fuori casa a Siena e a Monza, ha inflitto un netto 3-0 al Padova – avverte Lorenzo Tubertini, coach della Top Volley Latina – Abbiamo questa ultima settimana di lavoro prima d’incontrare Sora, una nostra diretta rivale per la salvezza: si tratta di una squadra che presenta nel suo dna un buon cambio palla anche sulla battuta flottante e un opposto che sta dimostrando di essere di assoluto valore in questo campionato. Sappiamo che sarà una partita molto impegnativa dal punto di vista tecnico e questo deve essere uno stimolo per noi di guardare verso l’alto questa classifica”. Daniele Sottile e compagni, che non hanno giocato la sfida prevista per domenica scorsa con la Cucine Lube Civitanova impegnata nel Mondiale per Club (il match si recupererà mercoledì 12 dicembre alle 20:30 a Civitanova Marche), hanno beneficiato di due giorni e mezzo di riposo e torneranno ad allenarsi domani pomeriggio alle 15 con la seduta pesi prevista al Palafitness di Latina, a seguire tecnica al palazzetto dello sport di Latina (16:30 – 18:30) mentre mercoledì è prevista una doppia seduta con la palla dalle 9:30 alle 11 e dalle 16 alle 18.