Roma, arrestato fratello e sorella per rapina impropria aggravata di un cellulare

390

(MeridianaNotizie) Roma, 24 gennaio 2019 – Le pattuglie dei commissariati Viminale e Trevi hanno arrestato fratello e sorella, A.M. e A.M., rispettivamente di 45 e 50 anni, per rapina impropria aggravata di un cellulare ai danni di un cittadino straniero.

Articolo precedenteRoma, arrestato 23enne colpito da un ordine di carcerazione
Articolo successivoBambin Gesù, trapianto riuscito per il piccolo paziente da Londra