Roma, donna molestata da un ivoriano alla Stazione Ostiense: salvata da un passante

0
203

(MeridianaNotizie) Roma, 29 gennaio 2019 – La pattuglia composta da militari dell’Esercito Italiano impegnati nell’operazione “Strade Sicure” a guida Brigata “Sassari” e Carabinieri della Stazione Roma Garbatella, in servizio presso la stazione ferroviaria “Ostiense”, hanno arrestato un cittadino della Costa d’Avorio di 24 anni, irregolare sul territorio nazionale, con precedenti e senza fissa dimora, per violenza sessuale. L’uomo, ieri pomeriggio, ha avvicinato una 50enne romana, che stava percorrendo il sottopasso della stazione ferroviaria; con una scusa l’ha bloccata con le spalle al muro e ha iniziato ad abusare di lei. La scena è stata notata da un passante che per primo è intervenuto, armato di spray urticante, facendo allontanare il 24enne. Successivamente, allertati dalle urla della donna, è immediatamente intervenuta la pattuglia mista, composta da Carabinieri e militari dell’Esercito, appartenenti al 5° reggimento “Lancieri di Novara” sotto il comando della Brigata “Sassari”, che è riuscita a bloccare l’aggressore. Condotto presso la caserma dei Carabinieri di Roma Garbatella, il 24enne è stato arrestato e tradotto presso il carcere di Regina Coeli. La vittima, visitata dai sanitari dell’ospedale “C.T.O. Alesini”, è stata dimessa con prognosi di 15 giorni per un forte stato di agitazione e un trauma ad un ginocchio.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)