Roma, lotta allo spaccio: arrestati 7 uomini ed una donna

0
216

(MeridianaNotizie) Roma, 25 gennaio 2019 – Sono 8 gli arresti eseguiti dagli agenti della Polizia di Stato dei commissariati Prenestino, Torpignattara, Casilino, Flaminio e del Reparto Volanti  a seguito di altrettanti controlli antidroga effettuati nei quartieri del Quarticciolo, Tor Sapienza, Tor Bella Monaca e Cassia.

Al Quarticciolo i poliziotti del commissariato Prenestino hanno scoperto, attaccato esternamente ad un infisso di una finestra, un contenitore in plastica contenente 200 dosi di cocaina.

Il proprietario dell’appartamento, P.P., sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, aveva ideato questo stratagemma per continuare nel suo “lavoro”. Al termine degli accertamenti è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In via Giorgio Morandi, invece, gli investigatori del commissariato Torpignattara hanno sorpreso E.M., italiano di 42 anni, mentre gettava dalla finestra 18 grammi di cocaina; altri 3 grammi di hashish sono stati trovati nel corso della perquisizione dell’abitazione.

A finire in manette a Tor Bella Monaca, per mano degli agenti del commissariato Casilino, due ragazzi di 26 e 25 anni ed una donna di 48 anni originaria della provincia di Napoli.

21 i grammi di droga, fra cocaina e hashish, sequestrati insieme a 2.205 euro in contanti.

O.R., romano, S.M.M.A, di origine extracomunitaria e D.L.C., fermati in via della Archeologia sono stati arrestati per spaccio e detenzione in concorso fra di loro.

Ed è opera, invece, degli agenti del Reparto Volanti l’arresto di due ragazzi italiani, entrambi 20enni, indosso ai due, intercettati sempre a TorBellaMonaca, 17 grammi di hashish e 1.120 in contanti.

Infine a Largo Sperlonga, gli agenti del commissariato Flaminio hanno arrestato S.C., 26 anni. A mettere nei guai il ragazzo diverse dosi di hashish, marijuana e cocaina, oltre ad un bilancino di precisione e 300 euro in contanti, rinvenute nella sua abitazione.