Strasburgo, Fraccaro: un mese senza Megalizzi, nostro dovere ricordare

0
195

(MeridianaNotizie) Roma, 14 gennaio 2019 – “Un mese fa ci lasciava Antonio Megalizzi, giovane cronista appassionato dell’Europa, vittima innocente della follia terrorista. Ancora oggi l’attentato di Strasburgo e la tragica scomparsa di Antonio rappresentano una ferita aperta per l’intero Paese e per la comunità trentina”. Lo afferma il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, che aggiunge: “La fiaccolata organizzata a Trento, con la consegna di una pianta di olivo in segno di pace e fratellanza, è la testimonianza di un messaggio forte che continueremo a tramandare. Abbiamo il dovere di ricordare e mantenere viva la memoria di Antonio per il suo esempio di cittadino dell’Italia e dell’Europa. È un impegno che le istituzioni devono assumere affinché prevalga il senso di comunità. Lo dobbiamo ad Antonio e ai suoi familiari a cui – conclude Fraccaro – rinnoviamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)