Roma, NLS Academy: “A gennaio seminario di Ipnosi Regressiva alle vite precedenti con Fabrizio Elviretti”

0
619

(MeridianaNotizie) Ardea, 4 gennaio 2019 – Il prossimo 19 gennaio, si terrà a Roma un interessante Seminario sulla “Ipnosi Regressiva alle vite precedenti”, proposto dalla “NLS Academy” e condotto da Fabrizio Elviretti (esperto ipnologo, certificato da: “PAST LIFE REGRESSION SCHOOL” – Master Trainer PNL Certificato).

L’ipnosi regressiva è una tecnica usata in terapia per ricercare cause dei propri conflitti interiori e nella crescita, sviluppo personale e spirituale, in un contesto di “realtà percepita” dalla persona, in un asse spazio-temporale, che si muove tra il presente ed il passato.

La percezione dello “spazio-tempo” che noi esseri umani viviamo, è stata spesso oggetto di discussione da più studiosi della psiche umana e delle neuroscienze, come possibile “percezione astratta” di qualcosa che nella realtà “oggettiva” non esiste.

Non è nostra intenzione fare un dibattito in tal senso per evidenziare se tale accezione sia vera o falsa. Quello che riteniamo importante è che ognuno di noi, percepisce lo spazio e il tempo che vive in modo, esclusivamente, “soggettivo”e nel chiaro riferimento personale del tempo “Passato”, “Presente” ed anche “Futuro”.

Sfidiamo chiunque, sulla base di quest’ultima accezione, a dichiarare di non aver mai ricordato vividamente un fatto accaduto molto tempo prima, nel quale si possono riprovare le stesse sensazioni (emozioni positive o negative) di quel ricordo…bello o brutto che sia. Questo è già un esempio che dimostra come, in modo strettamente personale, ognuno registra situazioni del passato ricche di emozioni a cui si può avere accesso nel presente se revocate…se riportate alla mente nel “qui ed ora”.

Ecco quindi che, attraverso un linguaggio simbolico, proprio della struttura “dialettica” dell’inconscio, si può arrivare a “rivisitare” situazioni del nostro passato per avere una maggiore consapevolezza di eventuali conflitti interiori che possono minare nel presente la nostra qualità di vita, psicologica e Biologica, elaborarli e liberarsi da essi per una maggiore crescita personale e Spirituale.

Nello specifico, in questo Seminario, si parlerà di Ipnosi Regressiva alle vite precedenti. Anche in questo caso caso c’è da fare una precisazione. Alcuni potrebbero osservare che, va bene fare esperienze regressive nel passato ma, come è possibile andare oltre il nostro vissuto, a ciò che è stato prima di noi?

La risposta è che ognuno di noi, non è fatto solo di esperienze direttamente vissute ma, anche di esperienze indirettamente o direttamente, tramandate, provenienti da un passato remoto che supera a ritroso nel tempo il periodo della nostra nascita, fino a farrci “rivivere” situazioni molto lontane da noi. Tali ricordi tramandati vengono codificati come elementi significativi che il nostro inconscio ha registrato, per cui possiamo dedurre che, noi siamo storia, non solo vissuta direttamente ma, anche tramandata attraverso racconti che il nostro sistema inconscio immagazzina ed archivia, trovandogli una collocazione e corrispondenza nella nostra quotidianità tra il nostro mondo interiore e quello esteriore.

In ultimo c’è da notare che, per la nostra mente, per il nostro inconscio, una cosa realmente accaduta o vividamente immaginata è “sempre” considerata “vera”, per cui i suoi effetti nella realtà che viviamo nel presente, sono sempre collegati a quella stessa realtà interiore, nascosta nei meandri dell’inconscio, a cui ci rimane difficile spesso accedere e ancor di più credere dell’esistenza.

A tal proposito, invitiamo chiunque fosse interessato a comprendere un po’ di più le dinamiche dell’Ipnosi Regressiva, di partecipare all’evento in programma il prossimo 19 gennaio.

Per iscriversi al Seminario, cliccare su questo link: https://massimocatalucci.nlsformazione.com/…/seminario-ipno…

Per maggiori informazioni e dettagli, contattare il Dott. Massimo Catalucci Cr. Al 3289590875 – inviare un SMS con scritto “Seminario Ipnosi Regressiva”, con il Vostro nome e cognome e nr. di telefono. Verrete ricontattati al più presto.

Massimo Catalucci