Città metropolitana di Roma, centri impiego. Raggi – De Vito “Obbligati a cedere i lavoratori”

0
214

(MeridianaNotizie) Roma, 29 gennaio 2019 – “In seguito alla decisione della Regione Lazio di acquisire la competenza sui Centri per l’Impiego gestiti fino ad oggi dalla Città metropolitana, in questi mesi abbiamo lavorato alacremente affinché si raggiungesse un accordo adeguato per trasferire e tutelare i 167 dipendenti di Capitale Lavoro, società in house di Città metropolitana, che dal primo febbraio saranno al servizio di LazioCrea.

Abbiamo ribadito più volte, anche assieme alle Organizzazioni Sindacali, la necessità di assicurare ai lavoratori una forma di garanzia solida e definitiva per il loro futuro, anche per non mortificare la professionalità acquisita negli anni, rimarcando ulteriormente la possibilità che il nostro Ente mantenesse la gestione dei Centri per l’impiego e proseguire il percorso professionale iniziato.
La cessione temporanea del ramo d’azienda è stata quindi una scelta obbligata, ma auspichiamo rappresenti la fase propedeutica all’assunzione definitiva dell’intero organico trasferito in LazioCrea. Vigileremo sugli impegni che la Regione ha assunto con Città metropolitana, rimanendo al fianco dei lavoratori per un futuro stabile e continuativo”.

Lo dichiarano in una nota congiunta la Sindaca metropolitana Virginia Raggi ed il Consigliere Delegato Marcello De Vito