Sanità, Regimenti (Lega): al via un tavolo permanente in Regione Lazio

0
640

(MeridianaNotizie) Roma, 24 gennaio 2019 – “Abbiamo istituito un tavolo regionale permanente sulla sanità, con l’obiettivo di affrontare le tante criticità presenti sul territorio e valutare eventuali soluzioni da mettere in campo”. E’ quanto dichiara la responsabile della Sanità nel Lazio per la Lega, Luisa Regimenti.

“Si tratta di un tavolo tecnico che ho promosso in accordo con il gruppo consiliare regionale – spiega Regimenti – e del quale faranno parte il coordinatore della Lega nel Lazio Francesco Zicchieri e i consiglieri Daniele Giannini, Angelo Orlando Tripodi e Laura Corrotti. Ma ci saranno anche medici ed esperti del settore, per affrontare il grave problema della sanità del Lazio, sia pubblica sia privata”.

Una sorta di cabina di regia, insomma, coordinata dalla stessa Regimenti, che è un medico legale. “Affronteremo con maggiore e costante attenzione un settore fondamentale per tutti i cittadini –sottolinea l’esponente leghista – perché la sanità è stata finora gestita in maniera scriteriata dalla coppia Pd Zingaretti-D’Amato e a pagare le conseguenze di scelte politiche inappropriate siamo tutti noi”.

La Lega, continua Regimenti, “passa così dalle parole ai fatti e cerca di offrire ai cittadini del Lazio un contributo di verità e di responsabilità sociale. La salute è un bene pubblico prezioso e deve essere tutelato. I numeri parlano chiaro e il malcontento generale non può trasformarsi in danni alla collettività. Il nostro tavolo permanente permetterà di fare luce su aspetti come l’uscita dal commissariamento, annunciato nel 2017, la gestione del Cup, il dramma delle liste di attesa, la diminuzione dei posti letto, la riduzione del personale, le condizioni dei pronto soccorso e dei reparti degli ospedali di Roma e delle province”.

”Non possiamo accettare la propaganda vergognosa di Zingaretti sullo stato della sanità laziale – conclude Regimenti – la cui situazione negativa è evidente sia nei nosocomi che nell’erogazione dei servizi sanitari sul territorio. Su questo la Lega non intende abbassare la guardia”.

Il tavolo si riunirà per la prima volta martedì 29 gennaio, alle ore 18, presso la sede del Consiglio regionale del Lazio, sala Latini.