Ardea, incendio appartamento via Bolzano: arrestata l’inquilina, l’accusa è incendio colposo

1742

(MeridianaNotizie) Ardea, 27 febbraio 2019 – L’inquilina dell’appartamento andato a fuoco a Marina di Ardea nel pomeriggio di ieri è stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Anzio per incendio colposo. Stando a quanto si apprende, la 45enne, aveva acceso il camino lasciando il fuoco incustodito.  La donnaha passato una notte in caserma ed è ora in attesa del processo con rito direttissimo presso il Tribinale di Velletri.

Una colonna di fumo nero si è alzata ieri  dal primo piano della palazzina, in prossimità di via Catanzaro. L’incendio è stato segnalato alle ore 16 di ieri pomeriggio, il fumo è arrivato anche al secondo piano dell’edificio e nella tromba delle scale. Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del fuoco, una proveniente da Pomezia, l’altra da Nemi. Presenti anche i Carabinieri della tenenza di Ardea, la Polizia locale e la Protezione Civile Airone di Ardea. Nessun ferito.

M.G.

VIDEO

Appartamento in fiamme a Marina di Ardea

Geplaatst door Meridiana Notizie op Dinsdag 26 februari 2019

Fiamme in una palazzina di Marina di Ardea

Geplaatst door Meridiana Notizie op Dinsdag 26 februari 2019

 

PHOTOGALLERY

Articolo precedenteIncidenti su via Laurentina e via Pontina: traffico in tilt verso Roma
Articolo successivoGdF, Operazione Servizio globale: importavano olio lubrificante in evasione di imposta