Latina, evade dagli arresti domiciliari: finisce in carcere

0
318

(MeridianaNotizie) Latina, 2 febbraio 2019 – Gli uomini della Squadra Volante, come disposto dal Questore Belfiore, hanno intensificato i controlli e l’attività di perlustrazione nelle zone calde della città, per prevenire e reprimere episodi di criminalità predatoria. In particolare sono stati intensificati i controlli delle persone sottoposte alle misure degli arresti domiciliari e della sorveglianza speciale.

Alle ore 15 circa di oggi 1 Febbraio, personale della Squadra Volante ha dato esecuzione all’ordinanza di aggravamento misura cautelare in carcere, emessa in medesima data dal Tribunale di Latina, su richiesta della Procura della Repubblica di Latina, a carico un cittadino italiano pluripregiudicato, già agli arresti domiciliari, per il reato di Furto Aggravato. Lo stesso, in data 28.01 u.s. era stato colto da personale della Squadra Volante in via Guido Rossa a bordo di una bic,i in violazione della misura cautelare degli arresti domiciliari; in quella circostanza, ne scaturiva l’arresto dello stesso nonché la richiesta di valutazioni all’A.G. in merito alla possibilità di aggravare la misura cautelare in atto. In data di oggi, pertanto, lo stesso, identificato per FABBRI Roberto, del 63, è stato condotto presso la locale Casa Circondariale in esecuzione della misura cautelare suddetta.