Latina, furto in un’abitazione a Borgo Sabotino: arresto 24enne

0
647

I carabinieri della stazione di Borgo Sabotino, nel corso di uno specifico servizio di controllo del territorio volto a scoraggiare la commissione dei reati contro il patrimonio ed in particolare i furti in abitazione, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di “furto e ricettazione” un 24enne di origini rumene, domiciliato a Latina.

Il giovane, insieme a un complice riuscito a dileguarsi nelle campagne circostanti, si è introdotto, dopo aver forzato una porta finestra, all’interno della proprietà di una 67enne. I militari, nel transitare nei pressi dell’abitazione intenti nello servizio di prevenzione e repressione, si sono imbattuti nei malfattori all’interno dell’abitazione. L’immediato intervento ha permesso di bloccare il 24enne e rivenire materiale atto allo scasso. La successiva perquisizione a casa del 24enne e della compagna 34enne anche lei rumena, ha portato al ritrovamento di ulteriori arnesi da scasso, nonché una stufa a pellet, due televisori e uno stereo verosimilmente provento di furto. La donna è stata denunciata insieme a compagno per ricettazione, il materiale è stato sottoposto a sequestro, mentre l’ arrestato condotto in tribunale per il rito direttissimo.