Roma, trovato in possesso di orologi e apparecchi digitali di dubbia provenienza: arrestato nigeriano

0
235

(MeridianaNotizie) Roma, 13 febbraio 2019 – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno denunciato un 51enne della Nigeria, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di ricettazione. Durante un’attività di controllo nell’area adiacente piazza dei Cinquecento, i Carabinieri hanno notato l’uomo aggirarsi in atteggiamento sospetto tra i passanti. Il 51enne è stato trovato con 6 smartphone, 7 orologi, 2 fotocamere digitali, una carta bancomat intestata ad un’altra persona, di dubbia provenienza, non avendo fornito informazioni utili sul motivo del loro possesso. Il materiale, del valore di oltre 2.000 euro, è stato sequestrato e sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri al fine di risalire all’esatta provenienza. Al momento un solo smartphone è risultato denunciato rubato in zona Tuscolana lo scorso 24 dicembre 2018.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)