A Pomezia nasce POINT (Pomezia Open Innovation Team)

0
323

(MeridianaNotizie) Pomezia, 7 febbraio 2019 –  Si è svolto in questi giorni l’incontro tra il Sindaco Adriano Zuccalà, la vicesindaco Simona Morcellini, gli Assessori Luca Tovalieri, Miriam M. Delvecchio, Federica Castagnacci e Giuseppe Raspa con alcune tra le aziende più importanti del territorio di Pomezia: Slamp, Clax Italia, Cesare Fiorucci, IRBM, Leonardo, P&G, Errebian, Italpepe, Elman, ABB, Colavita, Redbox, Trombetta, Zoomarine. Al tavolo presente anche l’Associazione Pomezia Albergatori (APA).

“A Pomezia la cultura si fa impresa e l’impresa fa cultura – dichiara la Vicesindaco Simona Morcellini – L’incontro di  oggi rappresenta il primo di una serie di scambi virtuosi che vedrà protagonista il team di Open Innovation appena costituito. L’obiettivo comune è quello di mettere a sistema le energie vitali del territorio per lanciare Pomezia verso un futuro di innovazione e partecipazione di cui impresa, cultura, turismo, scuola e ambiente costituiscano preziosi asset e veicoli di energia. Il tavolo sarà aperto a tutte le realtà aziendali che vorranno partecipare a questo coraggioso ed entusiasmante progetto.”

“Per la prima volta nella storia di Pomezia, 15 tra le più grandi realtà di successo del nostro territorio si sono sedute allo stesso tavolo per fare rete e creare nuove relazioni, anche commerciali – dichiara il Sindaco Adriano Zuccalà – Dietro ogni realtà che abbiamo visitato, abbiamo conosciuto delle persone che hanno preso decisioni coraggiose, hanno creduto nei loro progetti, hanno saputo trasmettere i propri valori alle generazioni successive, garantendo una continuità tra passato e futuro alla propria impresa. Sono fermamente convinto – conclude il Primo Cittadino – che la sinergia tra il tessuto produttivo e imprenditoriale del territorio e le istituzioni, possa valorizzare il patrimonio culturale e favorire lo sviluppo della nostra città, creando nuovi posti di lavoro e raggiungendo nuovi traguardi di successo.”