Ardea, Riccardo Iotti su limite a 30 km/h: «Ennesima furbata per non assumersi la responsabilità dei risarcimenti»

0
330

(MeridianaNotizie) Ardea, 14 febbraio 2019 – Il Sindaco di Ardea ha deciso di ridurre i limiti di velocità a 30 km/h su alcuni tratti stradali dissestati e pericolosi. 13 sono al momento le vie interessate: via Laurentina, via Pratica di Mare, litoranea, via Campo di Carne, viale San Lorenzo, via Nuova Florida, via Verona, via Po, via dei Tassi, via Modena, via Novara e via Bologna.

Un provvedimento che – si legge  – verrà presto ampliato all’intero territorio comunale e che solleva l’Amministrazione comunale da qualsiasi responsabilità per eventuali danni a veicoli, a persone e/o a cose derivanti dalla inosservanza della presente ordinanza.

«Dopo l’annuncio sbandierato in Consiglio dal Sindaco qualche mese fa sui 700 mila euro stanziati per la manutenzione delle strade ecco qual’è il risultato – commenta sui social il consigliere comunale Riccardo Iotti –  un’ordinanaza che limita la velocità a 30 kmh su tutto il territorio comunale!»

«Più che un atto a tutela dei cittadini – aggiunge Iotti – sembra l’ennesima furbata per non assumersi la responsabilità dei risarcimenti. E’ si, perchè se oggi subisci un qualunque danno o sinistro viaggiando anche a 31 km orari sarai comunque in torto e nessuno ti risarcirà!»

«Ne sarà felice la compagnia assicurativa del comune – conclude il consigliere comunale – che statisticamente pagherà il 40% in meno dei risarcimenti. Il Sindaco si sarà preoccupato anche di rinegoziare al ribasso il premio che l’amministrazione paga all’assicurazione?»