Ardea, uffici paralizzati: 30 tecnici manifestano in Comune

0
438

(MeridianaNotizie) Ardea, 7 febbraio 2019 – Circa una trentina di tecnici che operano sul comune di Ardea, gran parte dei quali facenti parte della locale Associazione dei Liberi Professionisti AL. PRO. ARDEA, questa mattina si sono presentati davanti l’ ufficio del Sindaco Savarese, per manifestare sul grave stato di disservizio in cui versano gli Uffici dell’ Area Tecnica, accentuato dalle dimissioni di qualche giorno fa, del dirigente, nominato solo lo scorso mese di ottobre. Tale stato di cose, ormai perdura da oltre un anno, da quando cioè, è scaduto, senza rinnovo, il mandato al precedente Dirigente Arch. Paolo Terribili, 31 dic. 2017. Da allora, tra vacanza, dirigenza ad interim, e dirigente durato soli pochi mesi, gli uffici sono di fatto paralizzati, con gravi disagi per i Tecnici, ma sopratutto per i cittadini che si vedono negare Certificati, Titoli Abilitativi o altra documentazione inerente l ‘ area tecnica. Il sindaco ha ricevuto i manifestanti, ha espresso di essere perfettamente a conoscenza della situazione di precarietà in cui versano gli uffici, e comunica che nei prossimi giorni, e comunque prima del 26 febbraio il settore avrà un nuovo dirigente, che potrà anche essere individuato tra le figure apicali interne. L’ incontro è durato un paio d’ ore, ed alla fine resta alto lo scetticismo dei Tecnici, sulla possibilità che i problemi denunciati possano essere risolti a breve.