Campidoglio, via libera al nuovo regolamento dell’Avvocatura Capitolina

0
225

(MeridianaNotizie) Roma, 2 febbraio 2019 – Firmato oggi l’accordo tra Roma Capitale e le organizzazioni sindacali per il nuovo “Regolamento sul funzionamento dell’Avvocatura Capitolina e della rappresentanza e difesa in giudizio di Roma Capitale”. Adesso proseguirà l’iter per la definitiva approvazione del testo che aggiorna la precedente regolamentazione risalente al 2014 (è la delibera GC 374 del 30/12/2014).

Tra le novità, è stata introdotta la figura professionale di “Funzionario Avvocato” che affiancherà quella degli Avvocati Dirigenti. L’obiettivo dell’Amministrazione Capitolina è il progressivo aumento del numero di funzionari avvocati per arrivare ad un riequilibrio tra gli stessi e i dirigenti e quindi favorire l’ottimizzazione delle risorse e l’efficienza della struttura.

Inoltre, nell’ottica della razionalizzazione/riduzione della spesa, è prevista una riduzione del 10% dei compensi derivanti da pronunce favorevoli. Si tratta di una decisione presa in condivisione con l’Avvocatura Capitolina che non si può che ringraziare per la sensibilità dimostrata.

Grazie ad un impegno sinergico e al prezioso contributo dell’Avvocatura Capitolina siamo arrivati alla formulazione e all’aggiornamento di un regolamento orientato a garantire maggior efficienza a una struttura storica ed importante di Roma Capitale”, afferma l’Assessore al Personale Antonio De Santis.