Pomezia, ricostruzione di un nuovo cavalcaferrovia a due corsie in prossimità di Santa Palomba

0
173

(MeridianaNotizie) Pomezia, 13 febbraio 2019 – E’ stato approvato dalla giunta comunale lo schema di convenzione tra il Comune e R.F.I. – Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. inerente la demolizione e ricostruzione del cavalcaferrovia al Km 24+397 della linea ferroviaria Roma-Formia, in prossimità della Stazione di Pomezia – Santa Palomba.
Il cavalcaferrovia, realizzato nei primi del ‘900 all’atto dell’impianto della linea Roma-Formia, aveva lo scopo di collegare via della Siderurgia e via Torremaggiore. Nel 2012, a causa del precario stato di conservazione, non sicuro sia per le persone che per il sottostante esercizio ferroviario, fu chiuso al traffico stradale.

ll Comune di Pomezia, titolare della viabilità sovrastante il cavalcavia, ha sottoscritto, assieme ad R.F.I. e all’impresa Esecutrice dei Lavori, il verbale di consegna delle aree, messe a disposizione a titolo gratuito e necessarie per le attività di accantieramento, bonifica ordigni bellici, spostamento sottoservizi interferenti, realizzazione di spalle su pali e pulvini.

“Siamo molto soddisfatti di aver siglato questa convenzione – dichiara l’Assessore Federica Castagnacci – R.F.I. S.p.A. ha sostenuto a proprie spese i lavori di demolizione e provvederà alla successiva ricostruzione di un nuovo cavalcaferrovia a due corsie, al fine di garantire il doppio senso di marcia anche ai mezzi pesanti. La manutenzione straordinaria della struttura portante del cavalcaferrovia rimarrà ad opera di R.F.I, in qualità di proprietaria dell’opera.”

“La ricostruzione del cavalcaferrovia rappresenta un’opera importante per la nostra città e un tassello rilevante per la rete stradale cittadina – afferma il Sindaco Adriano Zuccalà – Prevediamo, oltre al nuovo cavalcaferrovia, l’allargamento della strada adiacente al parcheggio che si trova in prossimità della curva che consente l’immissione al ponte.”

La restituzione delle aree messe a disposizione dal Comune con il cavalcaferrovia completato è prevista entro il 30 luglio 2019.