Sanità, Regimenti (Lega): presto iniziative tavolo regionale su urgenze

0
194

(MeridianaNotizie) Roma, 7 febbraio 2019 – “Il tavolo regionale sulla sanità è ormai operativo e avvieremo presto alcune iniziative sul territorio per verificare e risolvere le criticità del sistema sanitario laziale”. Lo dichiara la responsabile della sanità del Lazio per la Lega, Luisa Regimenti, facendo riferimento in particolare alle notizie diffuse in questi giorni sulla difficile situazione che interessa il Pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata, a Roma, dove secondo inchieste giornalistiche mancherebbero medici nel reparto di osservazione breve intensiva, in difficoltà anche per il sovraffollamento.

Al riguardo, precisa la Regimenti, “registriamo con soddisfazione la volontà manifestata dalla direttrice generale del Pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata, Tiziana Frittelli, che è già intervenuta per trovare soluzioni immediate e proposte utili a risolvere eventuali disservizi, condividendo l’iniziativa attuata dal ministro della Salute, Giulia Grillo, che ha insediato un Gruppo di lavoro allo scopo di predisporre e sviluppare un piano di gestione del sovraffollamento nei Pronto soccorso”.

“Purtroppo la sanità laziale è stata dimenticata dalla politica del centrosinistra – prosegue l’esponente leghista – e i problemi non riguardano soltanto Tor Vergata, dove comunque il personale sanitario presente si impegna quotidianamente con grande dedizione e sacrificio, ma l’intera rete ospedaliera regionale, le strutture di emergenza, il trasporto dei pazienti, i ricoveri, le liste di attesa e potremmo continuare con un elenco davvero infinito”.

“I cittadini non ce la fanno più – conclude Regimenti – e chiedono risposte concrete e risolutive. La Lega farà la sua parte, li ascolterà e insieme a loro, grazie anche al tavolo che ho promosso in Consiglio regionale, lavoreremo per riaffermare il diritto alla salute in questa regione”.