Marina di Ardea, volontari al lavoro per la pulizia delle aree verdi comunali

0
308

(MeridianaNotizie) Ardea, 28 marzo 2019 – L’Organizzazione di Volontariato “RivalutiAmo Marina di Ardea”, assegnataria delle aree verdi comunali sotto elencate in quanto vincitrice del bando comunale (Protocollo LL.PP. 36928 del 22/07/2016), a seguito della comunicazione presentata all’Ufficio Protocollo n. 2019-0017862, nell’ambito delle iniziative di promozione dell’igiene e decoro urbano, in riferimento al programma manutentivo, comunica che nei giorni 16-17-18-19-20-21 marzo 2019 dalle ore 08:00 alle ore 17:00, sono stati eseguiti e completati da volontari regolarmente iscritti ed assicurati dall’O.d.V. stessa, i lavori di falciatura e pulizia delle aree verdi comunali sotto elencate:

1) Giardino per bambini situato tra Via Firenze e Via Foggia;

2) Giardino Pubblico situato a Largo Nicosia;

3) Campo di Calcio situato in Via Bologna angolo Via Cremona (Centro Regina);

4) Aiuola spartitraffico situata in Via Firenze incrocio Lungomare degli Ardeatini;

5) Aree verdi comunali situate in Viale Forlì (tra Via Bolzano e Via Foggia).

L’Igiene Urbana preventivamente informata delle pulizie in oggetto, riguardo il ritiro dei rifiuti nel pieno rispetto per la differenziata, ieri mattina ha ritirato tutti i sacchi del fogliame, rami potati, plastica e indifferenziata. Per il vetro ha provveduto l’O.d.V. stessa a depositarlo nella campana per il vetro in Via Bologna.

«Si ringraziano vivamente – dichiarano dall’organizzazione di volontariato –  tutti coloro che hanno voluto partecipare con noi alla falciatura dell’erba alta ed alla rimozione dell’erba tagliata mettendola dentro i sacchi trasparenti ed alla pulizia delle aree verdi, per rimuovere tutti i rifiuti vari sparsi».

«Sono stati sei giorni di duro lavoro – aggiungono i volontari – , ma alla fine martedì sera, ci siamo salutati soddisfatti di aver svolto un buon lavoro per noi cittadini residenti e per i nostri ragazzi che hanno bisogno e diritto di spazio per giocare all’aria aperta. Nel nostro piccolo, possiamo dichiararci soddisfatti per aver dato un contributo per ridurre il forte degrado persistente nel nostro Quartiere di Marina di Ardea e non solo. Ovviamente c’è ancora tanto da fare».

«Siamo convinti – concludono i volontari-, che questo nostro grande gesto di responsabilità civile, non rimanga vano e che possa essere preso come esempio anche da altri cittadini, associazioni e soprattutto dalle nostre istituzioni vigenti.Il nostro motto: «RISPETTA L’AMBIENTE, RISPETTA TE STESSO!»