Latina, simula un furto di cellulari al negozio: denunciato commerciante

0
278

(MeridianaNotizie) Latina, 6 marzo 2019 – Ha simulato un furto di cellulari per un valore complessivo di 50mila euro. E’ questa la pesante accusa rivolta ad un commerciante 47enne del capoluogo pontino, che è stato denunciato. A sporgere denuncia per furto è stato lo stesso rivenditore, che gestisce il proprio esercizio commerciale a Latina scalo. I carabinieri, intervenuti per un sopralluogo nel negozio, hanno iniziato gli accertamenti di rito, concentrando la loro attenzione sui codici identificativi dei presunti cellulari rubati. Le indagini hanno fatto emergere che i telefonini erano già stati denunciati per un precedente furto, accaduto lo scorso settembre. Il motivo della presunta simulazione? Riattivare la relativa polizza assicurativa. Il commerciante di Latina scalo è stato quindi denunciato alle autorità competenti.

Matteo Ferrera