Roma, oltre 90 kg di droga sequestrata: arrestati 41 corrieri a bordo di pullman e autobus

881

(MeridianaNotizie) Roma, 27 marzo 2019 – Maxi operazione della Polizia di Stato. Oltre 90 kg. di sostanza stupefacente sequestrata, tra hashish e marjuana e ben le 41 persone finite in manette, per la maggior parte nigeriani. Sono questi i risultati delle operazioni antidroga condotte dagli agenti della Polizia di Stato sul territorio romano. Punto focale dell’intervento, che ha permesso di assicurare alla giustizia pericolosi “corrieri”, con borsoni e trolley carichi di droga, sono stati i capolinea dei bus e le stazioni dei pullman dislocate tra la stazione Tiburtina e Porta Maggiore. Il modus operandi, ben collaudato, era sempre lo stesso: zaini in spalla e trolley alla mano. All’apparenza normali viaggiatori, che confondendosi con gli altri passeggeri, salgono a bordo di pullman trasportando la droga verso le più disparate città italiane o addirittura mete estere. Sono tuttora in corso i quotidiani controlli pianificati dal Questore Carmine Esposito finalizzati al contrasto del traffico di stupefacenti.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

Articolo precedenteOstia, mentre gioca alle slot machine le rubano una pochette con dentro 2800 euro, insegue i ladri che l’aggrediscono: coppia di romeni arrestata
Articolo successivoTrevignano Romano, scoperti in una villa privata reperti archeologici per il valore di 250.000 euro