Roma, Piazza Barberini: Militari dell’Esercito affidano alla Polizia di Stato 3 borseggiatori minorenni

0
431

(MeridianaNotizie) Roma, 7 marzo 2019 – Nel pomeriggio di martedì, gli agenti della Polizia di Stato, a seguito di una segnalazione giunta presso la Sala Operativa della Questura, sono intervenuti presso la fermata metro “Barberini” per dare ausilio ai militari dell’Esercito, impegnati nell’operazione “Strade Sicure”.

Quando la pattuglia del commissariato Esquilino è arrivata, i soldati dell’11° reggimento bersaglieri – Raggruppamento Lazio Abruzzo a guida della Brigata Sassari avevano fermato 3 giovani nomadi che, poco prima, avevano borseggiato alcune turiste.

Gli agenti hanno quindi accompagnato negli uffici di Polizia i tre minorenni risultati, da ulteriori accertamenti, non imputabili in quanto di età inferiore ai 14 anni.

Restituiti i portafogli alle legittime proprietarie, gli agenti hanno affidato i tre ragazzini, tramite la Sala Operativa Sociale di Roma Capitale, ad un Centro di Primo Soccorso ed Accoglienza.