“Festa del Papà”, sconcerto per la campagna pubblicitaria della Feltrinelli

0
3915

(MeridianaNotizie) Roma, 18 marzo 2019 – Sconcerto tra i papà per la campagna di marketing adottata dalla Feltrinelli in vista dell’imminente Festa del Papà in cui si discrimina e si sminuisce gratuitamente la figura del padre. Nel cartello si vede il disegno di un bimbo sulle spalle del proprio papà, la scritta in alto “Festa del Papà” e più in basso un suo pensiero: “Io comunque preferisco la mamma”.

Un messaggio di pessimo gusto, non si comprende quale beneficio possa portare alla nota casa editrice una campagna di marketing di questo genere.

Ovviamente molte associazioni di papà, ma anche  mamme, si stanno mobilitando in queste ore, per chiedere spiegazioni alla nota casa editrice, manifestando disapprovazione per una campagna pubblicitaria il cui  scopo è quella di screditare la figura paterna.

Alle ore 13:30 di oggi, dopo le continue lamentele arrivate da tutta Italia, sul sito ufficiale della casa editrice è stata sostituita la pubblicità tanto incriminata, con un immagine di un ragazzo che legge un libro e sopra la scritta: “Il mio papà è un SUPER EROE-LETTORE”.

Restano però la precedente pubblicità in tutti i punti vendita.