Congresso di Verona, bufera per Blangiardo: presidente Istat rinuncia, pioggia di e-mail per invitarlo a partecipare

765

(MeridianaNotizie) Verona, 28 marzo 2019 – Doveva partecipare come “professore di demografia”, ma il clamore suscitato per la sua partecipazione, a quanto pare,  lo ha spinto al dietrofront.  Davide Stasi, attivista di riferimento nazionale per le questioni che ruotano attorno alle relazioni di genere viste da una prospettiva maschile attraverso la pagina  “Stalker sarai tu” chiede di inviare a Blangiardo un’email di sostegno, per convincerlo a rivedere ancora la sua decisione e gli utenti del web sovraccaricano di messaggi di sostegno il presidente Istat. “Nel farlo, lei diventerà coraggioso simbolo della libertà di pensiero e parola costituzionalmente tutelata dalla nostra democrazia e dalla nostra Costituzione. Si faccia baluardo contro la barbarie ideologica”, lo esorta il blogger nel testo di un suo articolo. La cui casella di posta elettronica pare sia già sovraccarica di messaggi di sostegno. Giancarlo Blangiardo cambierà idea adesso?

Articolo precedenteArdea, liquami nel piazzale della scuola media Virgilio: l’Amministrazione interviene, problema rientrato
Articolo successivoFiumicino, Anselmi su stadio della Roma: «Noi siamo pronti!»