Anzo, acquisizione aree Ferrovie dello Stato in Consiglio

437

(MeridianaNotizie) Roma, 22 marzo 2019 – E’ stato inserito nel Consiglio Comunale di oggi, insieme all’ordine del giorno sulla situazione della Granarolo, presentato dall’opposizione, il punto all’ordine del giorno “Acquisizione aree Ferrovie dello Stato – approvazione protocollo d’intesa”.

“Si tratta di un punto di grande importanza, atteso dalla cittadinanza, dai turisti e dalle attività commerciali, – afferma il Sindaco, Candido De Angelis –che finalmente consentirà di acquisire, al patrimonio comunale della Città di Anzio, le aree a destra ed a sinistra della stazione ferroviaria, per un totale di 27.813 mq, tra le quali quella denominata La Piccola, che saranno attrezzate a parcheggi e collegate, al centro storico, con il servizio navetta e con il trenino turistico”.

Con l’acquisizione al patrimonio comunale delle aree, attraverso il protocollo d’intesa che è stato il frutto di un lungo e costruttivo confronto con i vertici delle Ferrovie, l’Amministrazione Comunale potrà investire su un piano parcheggi e dare continuità all’isola pedonale per lo sviluppo turistico ed economico della Città.

Articolo precedenteTurismo e promozione, siglata intesa fra Roma Capitale e colosso cinese CTrip
Articolo successivo“Empowerment e Leadership al Femminile”, venerdì 22 marzo a Roma