Assistenza alloggiativa temporanea, (FdI – Lista Civica “Con Giorgia”): “L’incapacità dell’amministrazione Raggi la paga chi ha più bisogno”

0
295

(MeridianaNotizie) Roma 6 Marzo 2019 – «Riuscire a dare risposte, in particolare ad una utenza debole, da parte della Pubblica Amministrazione corrisponde a curare l’interesse pubblico, e questo si svolge attraverso l’indirizzo politico. La responsabilità in capo al Sindaco e alla Giunta Capitolina nel caso dell’Assistenza Alloggiativa Temporanea e alle tantissime domande arrivate con errori di compilazione, e alla relativa sanatoria, è grave. Si deve esercitare l’azione di autotutela sulla base di una valutazione di opportunità, volta a soddisfare sia l’interesse pubblico che la tutela degli interessi dei singoli cittadini. L’ Assessore al Patrimonio Castiglione, dal canto suo, non riesce neppure a dar corso alle indicazioni dell’Assemblea Capitolina, anche quando queste derivano dal voto favorevole del proprio Gruppo Politico, come è stato per la mozione che prevedeva l’integrazione e/o correzione degli errori nella compilazione delle domande. Non si può giocare con leggerezza sul destino di 500 Famiglie. Dare immediate risposte e certezze in merito a questa vicenda è tanto urgente, quanto possibile, ma le cose bisogna saperle fare. Fratelli d’Italia continuerà a lavorare, chi ha diritto non rimarrà per strada». Così i Consiglieri Rachele Mussolini Lista Civica Con Giorgia, Andrea De Priamo Capogruppo FdI, Monica Picca Capogruppo FdI in X Municipio ed il Dirigente Nazionale Sud Protagonista Simone Carabella.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)