Lazio, Acerbi: «Nazionale? Devo fare di più»

0
315
Igli Tare e Francesco Aberbi Presentazione nuovi giocatori SS Lazio Roma 03 - 08 - 2018 @ Marco Rosi / Fotonotizia

(MeridianaNotizie) Roma, 23 marzo 2019 – Il difensore della Lazio, nonché perno fondamentale della retroguardia biancoceleste,  Francesco Acerbi, ha detto per la prima volta la sua in merito alla mancata convocazione in Nazionale.

Acerbi, che ha sconfitto un tumore, è sbarcato alla Lazio nel corso del mercato estivo dello scorso anno ed è protagonista di un’ottima stagione, avendo collezionato numerosi attestati di stima da parte di addetti ai lavori e tifosi. Una scelta, quella di vederlo escluso dalla Nazionale, che ha fatto però parecchio discutere.
Il difensore laziale ha così commentato, a Lazio Style Radio, la mancata convocazione:”Quando non sono stato convocato mi sono detto: ‘Perché? Devo fare di più?’. Io credo di dover dare il massimo fino alla fine, per essere a posto con me stesso. La vita mi ha insegnato a guardare avanti e comportarmi bene e cercare di capire gli errori che si fanno. L’importante è andare avanti a testa alta, poi le cose arrivano da sé”.

Matteo Ferrera