Lazio-Parma 4-1, doppietta di Luis Alberto

0
350
Foto: S.S. Lazio

(MeridianaNotizie) Roma, 17 marzo 2019 – La Lazio riprende la corsa Champions League. Allo Stadio Olimpico di Roma i biancocelesti superano il Parma per 4 a 1 nella gara valida per la 28esima giornata del campionato di Serie A. Vittoria importante per la Lazio, che torna ad esprimere un gioco arrembante, allunga la striscia positiva di risultati utili e  si porta a quota 45 punti (con una partita ancora da recuperare), in piena corsa per l’Europa che conta. Tornato agli antichi splendori anche uno dei trascinatori dello scorso anno, Luis Alberto, autore di una doppietta.

PRIMO TEMPO – Calcio d’inizio, decretato dal Sig. Banti di Livorno, a favore dei laziali. Nei primi dieci minuti, subito Lazio: al 1′ tiro da fuori area di Milinkovic Savic, a seguire è Caicedo a provare, in due occasioni, ad aprire le marcature. La Lazio continua a condurre la gara, al 22′ è Marusic a portare i biancocelesti in vantaggio con un tiro sul primo palo. Al 26′ la Lazio raddoppia: Luis Alberto è impeccabile dagli undici metri. Al 38′  è lo stesso spagnolo a siglare la terza marcatura della gara con un bel tiro da venti metri. La Lazio non è sazia: al 44′ arriva il poker al termine di uno schema, con Lulic che segna dal limite dell’area.
SECONDO TEMPO – Nessun cambio nel corso dell’intervallo. Prima azione degna di nota è al nono minuto, con Patric. Al 16′ tiro di Correa, ma Sepe respinge. Al 23′ assist di Gazzola per Ceravolo in area, ma Patric chiude con un bel intervento. Al 27′ tiro alto del neo-entrato Cataldi. Al 31′ Banti allontana l’allenatore del Parma, D’Aversa, mentre al 32′ il Parma sigla il gol della bandiera con Sprocati, grazie ad un marchiano errore di Patric. Poche emozioni fino al fischio finale dell’arbitro, che giunge dopo tre minuti di recupero.

TABELLINO

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (60′ Cataldi), Luis Alberto, Lulic (76′ Durmisi); Correa; Caicedo (66′ Pedro Neto). All. Inzaghi
PARMA (4-3-3) : Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Rigoni, Biabiany (71′ Sprocati); Gervinho, Inglese (64′ Ceravolo), Siligardi (57′ Siligardi). All. D’Aversa
Reti: 22′ Marusic (L), 26′ rig., 38′ Luis Alberto (L), 44′ Lulic (L), 77′ Sprocati (P)
Ammoniti: Inglese, Bruno Alves (P)
Matteo Ferrera
Foto: S.S. Lazio
Foto: S.S. Lazio
Foto: S.S. Lazio