Roma, due minorenni minacciano coetaneo con un coltello e gli rapinano la Microcar: Rintracciati

0
226

(MeridianaNotizie) Roma, 19 aprile 2019 – L’episodio è accaduto nei giorni scorsi, alle 15.30, all’incrocio  di via Appia  con piazza Cantù.

La vittima anch’essa minorenne,  era incolonnata nel traffico nei presi del semaforo a bordo della sua Microcar, quando i due giovani rapinatori minacciandolo con un coltello si sono impossessati dell’Auto costringendolo a scendere.

Il ragazzo si è recato subito negli uffici del commissariato “Appio Nuovo”, dove ha denunciato la rapina.

Gli agenti del commissariato, grazie al cellulare del ragazzo che era rimasto nell’auto hanno rintracciato i rapinatori bloccandoli in via Tuscolana.

I due giovani alle contestazioni degli agenti hanno dichiarato che l’auto gli era stata prestata da un amico.

Ma nel proseguo dei controlli gli investigatori hanno trovato il coltello col manico rosso usato per la rapina e il cellulare della vittima.

A conclusione delle indagine, il più grande diciasettenne è stato arrestato per il reato di rapina in concorso, mentre il più giovane è stato denunciato in stato di libertà.