Roma,“Villa Sicura”: Controlli straordinari all’interno di Villa Borghese

949

(MeridianaNotizie) Roma, 5 aprile 2019 – Proseguono i servizi straordinari di controllo all’interno del Parco di Villa Borghese in atto da circa un anno da parte della Polizia di Stato.

Dalla mattina e fino a tarda serata i poliziotti vigilano all’intero dell’area verde per prevenire i cosi detti reati predatori ma anche lo spaccio di stupefacenti o eventuali aggressioni o situazioni di degrado.

Il servizio, che prevede sia il pattugliamento in bici con le “Polo Bike” che con un  Fuoristrada e alcune volanti, prevede accertamenti e sopralluoghi nelle aree più impervie ed isolate, dalle piste ciclabili ai vialetti nonché controlli all’interno di ruderi e manufatti archeologici ove in passato trovavano alloggio di fortuna i senza fissa dimora.

Nell’ultima settimana sono state controllate 45 persone di cui 26 stranieri e 25 vetture.

E’ stato inoltre denunciato per atti osceni in luogo pubblico un uomo la cui presenza era stata agli agenti da alcune donne che frequentavano il parco.

Rintracciato invece e riaffidato ai genitori, turisti olandesi, un bimbo di appena 8 anni, che si era smarrito facendo perdere le proprie tracce per circa 2 ore.

Articolo precedenteFrascati, dopo l’incidente alla mensa scolastica l’amministrazione comunale incontra la Cir Food
Articolo successivoRoma, via Cavour: Coppia di anziani rapinata mentre è a passeggio: arrestato 48enne