2 aprile, Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo. Fino al 7 aprile “Anzio si tinge di Blu”

0
555

(MeridianaNotizie) Roma, 2 aprile 2019 – “Fino al 7 aprile i luoghi simbolo della Città di Anzio, come il Monumento di Angelita, la fontana di Piazza Pia ed il Monumento al Pescatore, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo, sono stati illuminati di blu. Ringrazio gli uffici dell’Ente che si sono adoperati per attivare questo importante progetto, in una giornata così delicata per tante Famiglie”. Lo ha affermato l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Anzio, Velia Fontana, nella “Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo”, sancita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, in riferimento alla manifestazione sociale “Anzio si tinge di Blu”. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di far conoscere questa condizione, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi finalizzati all’acquisizione di autonomia ed abilità relazionali. Anche il Museo Civico Archeologico, fino al 7 aprile, esporrà un drappo blu come atto di adesione e solidarietà. La manifestazione “Anzio si tinge di Blu”, promossa dal Consigliere Comunale, Stefania Amaducci ed  organizzata dall’Associazione Divento Grande Onlus, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, si articolerà secondo il seguente programma: domenica 7 aprile dalle ore 10.00 ritrovo per passeggiata solidale per le vie del centro di Anzio con partenza/arrivo in Piazza Pia; dalle ore 11.30 laboratori di integrazione rivolti ai giovani, intervallati da performance teatrali e musicali; ore 12.30 chiusura evento “Anzio si tinge di Blu”, con “Holi Party – coloriamoci di blu”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)