Ostia, la scrittrice Mary Potenza per “NOTE D’AUTORE”

0
497

(MeridianaNotizie) Roma, 15 aprile 2019 – Ha riscosso un grande successo di pubblico l’evento culturale annuale: Meeting Letterario Nazionale “NOTE D’AUTORE” la rassegna letteraria, finalizzata a fornire nuovi spazi a scrittori e poeti italiani emergenti ed affermati ideata, coordinata e moderata dalla docente e scrittrice pometina Mary Potenza. Si è tenuto ad Ostia sabato 13 Aprile 2019 dalle ore 9.00 alle 13.15 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Elsa Morante, col Patrocinio delle Biblioteche Di Roma. Il meeting felicemente giunto alla sua quarta edizione è stato aperto al pubblico con ingresso libero e gratuito, agli amanti della lettura che amano sfogliare e leggere scritti di vario genere, ma soprattutto agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Dedicato agli scambi culturali che scaturiscono da un’esigenza personale degli scrittori, è un sentiero comune che unisce nella cultura con lo scopo di perseguire il piacere di sfogliare un testo cartaceo e che tiene insieme ospiti ed autori come un poderoso collante. Interessanti i temi ed argomenti che sono stati trattati quest’anno e soprattutto il dialogo col pubblico per un dibattito costruttivo e formativo. E’ stato un momento annuale di confronto tempestivamente realizzato con nuovi autori presenti sul territorio nazionale. Una vetrina sempre aperta a nuovi ingressi e ad ulteriori partecipazioni, che fornisce spazio e lustro a chi scrive col piacere di diffondere le proprie pubblicazioni, idee, concetti e pensieri. Un progetto che percorre insieme un piccolo pezzo di strada nel mondo della letteratura finalizzato alla consapevolezza del bisogno di ampliamento della lettura, al fine di acquisire nuove conoscenze ed ulteriori saperi e tenere in alto l’arte dello scrivere con la lettura che nutre spirito e mente. In questa quarta edizione del Meeting ventisei Scrittori emergenti ed affermati hanno presentato le loro ultime novità letterarie di diverso genere pubblicate nel panorama editoriale italiano e distribuite sul territorio nazionale: narrativa, giallo, noir, poesia, saggistica, scientifico, sociale, reportage. Tra gli autori provenienti da tutta Italia, i più distanti da Ostia sono arrivati da Cuneo, Pistoia, Viareggio, Arezzo, Prato, Perugia, Napoli, e più vicino da Fondi, Pomezia, Ardea, Anzio, Roma ed Ostia. Ciascuno scrittore ha avuto a disposizione un suo spazio dedicato per presentare la sua ultima pubblicazione, da solo oppure accompagnato da relatori, prefazionasti e critici, con l’esposizione dell’opera e lettura di alcuni passi o poesie, rimandando poi i lettori alla fruizione tramite l’interpretazione e comprensione dei testi. Le opere hanno offerto al pubblico una panoramica esaustiva delle questioni che animano il dibattito intorno alle diverse tematiche trattate. Attraverso il contenuto dei libri presentati si è spaziato dai temi romantici a quelli della comunicazione, saranno presentati libri da tre coach. Il tutto sommato all’essenzialità di un linguaggio connotativo ed un raccordo con i loro significati filosofici, politici e lirici, nonché a tutte le problematiche legate all’attuale realtà sociale carica di tensioni e stimoli. E’ possibile approfondire notizie sugli autori partecipanti digitando i relativi nominativi su Youtube, Twitter Facebook, pagine, blog e siti personali. In fondo alla sala congressi è stato allestito un ampio spazio espositivo dove sono state esposte in visione varie copie dei libri dei ventisei partecipanti per una fruizione a 360 gradi e per il firmacopie. Questa piacevole vetrina è stata curata dalle hostess preposte alla vendita ed è stato possibile interloquire e confrontarsi con gli autori per un dialogo costruttivo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)