Ardea, minoranza presenta mozione di sfiducia al presidente del Consiglio Comunale Lucio Zito

0
239

(MeridianaNotizie) Ardea, 18 aprile  2019 – È stata presentata dall’opposizione di Ardea una mozione di sfiducia al presidente del Consiglio Comunale Lucio Zito. La mozione è firmata dai nove consiglieri di minoranza (Riccardo Iotti, Massimiliano Giordani, Raffaella Neocliti, Edelvais Ludovici, Franco Marcucci, Luana Ludovici, Maurice Montesi, Alfredo Cugini ed Alessandro Mari)a cui si aggiunge anche la firma della consigliera Roberta Virgili la quale, circa due settimane fa, era uscita dalla maggioranza in aperta polemica con la linea politica.

Da quanto si apprende, avrebbero preso questa decisione in seguito ai fatti avvenuti durante l’ultimo consiglio comunale, quando «la maggioranza grillina – si legge nella nota inviata dall’opposizione – con arroganza ha tentato di mettere a tacere la minoranza invertendo i punti all’ordine del giorno e quindi portando la discussione delle mozioni e interrogazioni alle 10 di sera ben sapendo che i cittadini interessati non avrebbero potuto assistere. Altrettanto grave è stata la decisione del tutto personale di non portare all’attenzione del Consiglio Comunale una mozione firmata da tutti i Consiglieri di Minoranza presentata nei termini di regolamento per la discussione in aula».

Per l’opposizione, dunque, «il presidente del Consiglio comunale di Ardea non assolvendo in pieno ai principi sanciti dal Tuel e dallo statuto comunale, ha ripetutamente rinunciato al suo ruolo di imparzialità e al di sopra delle parti e degli schieramenti politici». La mozione verrà discussa nel prossimo Consiglio Comunale.