Torre Maura, Morassut (PD): “A Torre Maura la solita criminale falsità fascista”

0
261

(MeridianaNotizie) Roma, 3 aprile 2019 – “Ieri a Torre Maura i fascisti di CasaPound hanno organizzato gravi disordini per protestare contro l’arrivo di 70 Rom regolari e con 30 bambini scolarizzati e senza precedenti penali. Il quartiere è stato sotto assedio per ore. Hanno strappato il cibo a loro destinato dalle mani dei messi comunali e lo hanno calpestato al grido di ‘dovete morire di fame’. Però a CasaPound non hanno fatto schifo i voti e il sostegno alle elezioni di Ostia del clan Spada e dei mafiosi che gestivano il racket delle assegnazioni delle case popolari”. Così su Facebook il deputato e membro della direzione nazionale del Partito Democratico, Roberto Morassut. “Come sempre botte ai poveracci e alleanze coi criminali in piena coerenza con la storia del fascismo. Il ministro Salvini che li protegge e la Sindaca Raggi che li tollera devono rispondere di questa situazione che mette a rischio la sicurezza dei cittadini romani” conclude Morassut.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)