Nettuno, a scuola di creatività

0
290

(MeridianaNotizie) Nettuno, 31 maggio 2019 – La scuola San Giovanni incontra le famiglie degli alunni per una giornata all’insegna della condivisione e del riciclo. Creatività, condivisione, materiali da riciclo…ed un pizzico di fantasia: questi gli ingredienti richiesti dalle insegnanti delle sezioni dell’infanzia e della ludoteca della scuola San Giovanni il 22 maggio presso la scuola San Giovanni per svolgere una divertente attività, organizzata nell’ambito del progetto “Riciclo-cre-attivo”. Durante la mattinata, grandi e piccoli si sono divertiti insieme a creare giocattoli e manufatti con il solo materiale da riciclo portato da casa, dando così nuova vita ad oggetti che altrimenti sarebbero stati buttati. E’ stato un po’ come richiamare i vecchi tempi, quando soprattutto i bambini (ovvero gli attuali adulti) inventavano oggetti e giocattoli con il poco materiale a disposizione, sviluppando molta fantasia.             Come gli stessi nonni raccontano, erano tempi in cui ci si divertiva con semplici giochi ma al tempo stesso si riusciva a dare maggiore valore a ciò che si possedeva, per quanto potesse essere “poco”.  Messaggi, questi, importanti da trasmettere alle nuove generazioni, così come il valore delle relazioni e del condividere con i propri cari momenti di divertimento e di espressione della propria creatività.                                                                                  Inoltre è proprio attraverso le attività tattili che i bambini esplorano il mondo circostante ed affinano le abilità motorie indispensabili per uno sviluppo psicomotorio.

“Non è importante quanti oggetti si portano a casa o cosa si realizza ma lo spirito della giornata- dichiarano le insegnanti– il nostro obiettivo è sensibilizzare grandi e piccoli all’importanza del proteggere il nostro pianeta, smettendo o provando a contenere la produzione dei rifiuti”.