Ardea, matrimoni civili presso strutture private. Iotti e Giordani (Fdi): «Ora è possibile»

679

(MeridianaNotizie) Ardea, 11 maggio 2019 – Celebrazione matrimoni civili presso strutture private, approvato dal Consiglio comunale all’unanimità dei presenti l’Ordine del Giorno proposto dal Gruppo Fratelli d’Italia.

«L’Amministrazione si è impegnata – dichiarano i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia, Riccardo Iotti e Massimiliano Giordani – ad approvare un regolamento e successivamente un bando rivolto ai privati proprietari di strutture ricettive del nostro territorio e anche concessionari di demanio marittimo che in sostanza potranno pianificare matrimoni con rito civile presso la propria attività».

«Oltre alla comodità per sposi e invitati – concludono i due consiglieri – sarà sicuramente un incentivo per l’economia del territorio visto che molto spesso i cittadini si sposano ad Ardea e poi scelgono di organizzare il banchetto nei comuni limitrofi. D’ora in poi si potrà fare tutto nel medesimo luogo. E ad Ardea di strutture di pregio che offrono ottimi servizi e ottimo cibo ne abbiamo davvero tante!».

Articolo precedenteArdea, Fasoli e Corrado su proposta di scioglimento del consorzio Lupetta: «Si voti in Consiglio Comunale»
Articolo successivoArdea, campagna microchip gratuito per l’anno 2019: ecco il calendario