Europee, la Lega stravince a Pomezia col 34,45%. M5S e PD sul podio

0
694

(MeridianaNotizie) Pomezia, 27 maggio 2019 – Boom della Lega alle elezioni europee, è il primo partito col 34,33%. Crolla invece il M5s, al 17,08%Pd secondo col 22,69%. Quarto posto per Forza Italia col 8,79%, quinto posto per Fratelli d’Italia col 6,46% Questo il verdetto dello spoglio definitivo dei voti delle elezioni europee in Italia.

Un risultato che rovescia completamente il rapporto di forza e governo tra Lega e M5s rispetto alle Politiche del 4 marzo. Adesso si cambia in Ue”, commenta Matteo Salvini. “Penalizzati dall’astensione”, invece, il commenta di Luigi Di Maio.

I dati di Pomezia

A Pomezia la Lega è il primo partito col 34,45% (+0,1% rispetto al voto nazionale). Secondo posto  per il M5s che raggiunge il 28,38% (+9% rispetto al voto nazionale). Terzo posto per il Pd col 14,72% (-8% voto nazionale). Quarto posto per Fratelli d’Italia col 8,58% (+2% rispetto al voto nazionale), quinto posto per Forza Italia che si attesta al 5,90% (-0,5% rispetto al voto nazionale).

Le dichiarazioni della Lega di Pomezia

“8073 volte grazie. Il risultato elettorale posiziona la Lega come primo partito di Pomezia, con un trend di crescita addirittura superiore alla media nazionale. Il risultato assoluto va letto in chiave politica rispetto a quelle che sono le priorità scelte dagli elettori: lavoro, sviluppo e sicurezza. Non possiamo che riconoscere il valore di Matteo Salvini che candidandosi ha conferito un valore aggiunto e di tutti i candidati che hanno rappresentato delle figure in grado di raccogliere consensi. Per quanto riguarda i riverberi sul piano locale, non possiamo che leggere la flessione che subisce il Movimento 5 Stelle, che dopo 6 anni di Governo della Città inizia ad evidenziare il fallimento delle tante scelte non risolutive e in alcuni casi perfino dannose. Purtroppo i nodi stanno venendo al pettine. Sicuramente a Pomezia la Lega è stata premiata per la conduzione di un coordinamento e di una rappresentanza locale che ha evitato personalismi e resistito alle isterie, garantendo al Partito affidabilità, coesione e coerenza: valori irrinunciabili per meritare la fiducia degli elettori. In questo senso ringrazio del supporto e dell’impegno il nostro Consigliere Saverio Pagliuso, i membri del coordinamento e tutti gli attivisti, i sostenitori e gli elettori che si prodigano per far crescere il gruppo locale e garantirne la continuità. Oltre a offrire il sostegno alla politica nazionale, abbiamo ben chiaro il nostro obbiettivo: mettere a disposizione di Pomezia una classe politica locale coerente, competente ed affidabile, in grado realizzare un programma amministrativo in discontinuità con i precedenti governi di sinistra e pentastellati. Pomezia con l’ultimo governo di centro destra aveva intrapreso un percorso di crescita che va assolutamente recuperato”. La nota di Roberto Vettraino, segretario della Lega di Pomezia.

I dati delle Preferenze

LEGA

 

M5s

PD

Fratelli d’Italia

Forza Italia