Unione Induista, un aiuto agli anziani della casa di riposo di Cogoleto

0
342

(MeridianaNotizie) Roma, 24 maggio 2019 – Una migliore qualità della vita per gli ospiti della casa di riposo “Fondazione Pio Lascito Nino Baglietto” di Cogoleto (GE) grazie ai nuovi letti elettrici donati dall’Unione Induista Italiana – Sanatana Dharma Samgha. L’ente religioso, con i fondi dell’8xmille, ha deciso di finanziare un progetto di ammodernamento della Struttura per un importo totale di oltre 26 mila euro. L’iniziativa è volta alla tutela e alla crescita del benessere degli anziani che vi risiedono con attrezzature moderne e ausili, adatti alle esigenze della terza e quarta età. Con i fondi dell’Unione Induista Italiana, oltre ai 27 letti elettrici a snodi, sono state acquistate anche 12 poltroncine anti ribaltamento, una bilancia pesa persona per non deambulanti, un seggiolone polifunzionale e sostenuti una parte dei costi del nuovo carrello per le medicazioni in infermeria. “Con queste donazioni, che provengono dai fondi dell’8xmille – spiega la vice Presidente dell’Unione Induista Svamini Hamsananda Ghiri – vogliamo offrire aiuti concreti a coloro che sono troppo spesso dimenticati e abbandonati dalla società, che non vede nella vecchiaia una risorsa della memoria e di amore. La nostra Commissione ogni anno valuta progetti sociali e sceglie di dare un sostegno economico, a vantaggio di alcune categorie svantaggiate e in difficoltà.  Ci auguriamo che questi anziani, molti di loro soli e malati, possano ottenere un maggiore benessere sia fisico che psicologico”.

Sabato 25 maggio, alle ore 15, l’Unione Induista visiterà la “Fondazione Pio Lascito Nino Baglietto” (ex Ipab convenzionata con la Asl di riferimento) in via Nino Baglietto 3 – Cogoleto (Genova).

Sarà presente la Presidente della Fondazione Antonella Pollino e alcuni rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Cogoleto. Con l’occasione sarà scoperta una targa a ricordo della donazione ed è previsto un intrattenimento per gli ospiti della casa di riposo, offerto sempre dall’Unione Induista, con i volontari dell’Associazione Ricoclaun di Vasto (Ch) che si occupa di clown terapia per malati dal 2004. Per entrare in relazione attiva con gli anziani della casa di riposo di Cogoleto hanno studiato e preparato specifiche attività per stimolare l’attenzione, la memoria, e la coordinazione. Gli ospiti saranno intrattenuti con indovinelli, proverbi e ritornelli di canzoni da indovinare. Ma anche attività di mimo e giochi con leggerissimi palloni colorati, in un clima di allegria e divertimento perché “ciò che si conquista con un sorriso, rimane per sempre!” (Gandhi).

(a cura di Cecilia Guglielmetti)