Ambiente: a Ostia associazioni e scuole per ripulire la spiaggia

0
638

Ambiente: a Ostia associazioni e scuole per ripulire la spiaggia

(MeridianaNotizie) Roma, 7 giugno 2019 –  Il liceo Kennedy, e il Centro di Formazione Professionale Castel Fusano Alberghiero, grazie all’interessamento e la disponibilità della vice preside Tamara Nale (Kennedy) e del direttore Fabrizio Fraschetti (Castel Fusano), hanno partecipato alla campagna “Salviamo l’Acqua” promossa dall’associazione GAIA _ L’Altritalia Ambiente che, prevede la pulizia di ambienti marini, fluviali e lacuali, soffocati da rifiuti, specialmente plastici, che poi si riversano nelle acque circostanti e già realizzata in molte province d’Italia.Nel Lazio si è deciso di ripulire un tratto del litorale di Ostia da anni abbandonato. Circa 70 alunni, tra cui due classi del Kennedy (2°C e 2°D), 5 docenti, 3 del Kennedy (Luca Mezzaroma, Federica Claroni e Simona Cellini) e 2 dell’alberghiero (Omar Nasser e Lorenza Pallini), hanno quindi partecipato, insieme ad alcuni soci di GAIA-L’Altritalia Ambiente, all’iniziativa che tra l’altro ha visto la presenza dell’assessore all’ambiente del X municipio di Ostia, Alessandro Ieva che, insieme al consigliere municipale Vittorio Allegrini, ha portato i saluti della giunta municipale. Presenti anche AMA, che ha fornito le buste per contenere i rifiuti, e polizia locale.Raccolti più di 40 sacchi di materiali di ogni tipo, metallici, plastici, di vetro, di legno.Eccellente la collaborazione, sia tra il corpo docenti che tra gli alunni dei due istituti coinvolti. Alunni e docenti del Kennedy (che è ubicato nel quartiere di Monteverde), provenienti da Roma centro, giunti in treno a Castel Fusano, si sono recati al vicino istituto alberghiero per incontrarsi con gli altri partecipanti all’iniziativa. Questi ultimi, su disposizione del direttore Fraschetti, avevano preparato loro una deliziosa colazione realizzata nei laboratori di pasticceria della scuola. Al ritorno invece, è stato offerto uno spuntino a base di pizza sempre realizzato dagli alunni di Castel Fusano. Una grande iniziativa che oltre a ripulire un considerevole tratto di spiaggia, ha fatto un’importante opera di sensibilizzazione e creato nel contempo una fattiva sinergia tra i due istituti scolastici.