Frascati, Luigi Iovino è il nuovo ambasciatore del territorio per l’Associazione Città del Vino

0
379
sdr

(MeridianaNotizie) Roma, 3 giugno 2019 – Luigi Iovino, apprezzato giornalista e corrispondente del Messaggero per l’Area dei Castelli Romani, è il nuovo ambasciatore dell’Associazione Città del Vino. Il riconoscimento è arrivato a coronamento di una carriera che lo ha visto impegnato nella divulgazione del vino e dei prodotti laziali, e non solo, anche come giornalista enogastronomico. Il conferimento è avvenuto nel corso dell’Assemblea Nazionale dell’Associazione, che si è tenuta sabato 1 giugno 2019 nella Sala degli Specchi alla presenza del Sindaco Roberto Mastrosanti e del Delegato all’Agricoltura Basilio Ventura. Le Mura del Valadier, nei tre giorni del concorso dell’Associazione Città del Vino, si sono trasformate in un elegante salotto che ha ospitato gli 85 commissari esaminatori. Sono stati oltre 1250 i vini in concorso, per un totale di circa 7000 bottiglie, provenienti dall’Italia e dall’estero. In totale sono state circa 500 le aziende agricole che hanno partecipato, 40 delle quali provenienti dal Lazio e ben 12 dell’areale del Frascati. Il concorso ha visto anche la partecipazione di enologi ed esperti che lavorano e collaborano nell’area del Frascati Docg e Doc. «Per la prima volta in 18 anni Frascati ha ospitato un evento così importante come il concorso enologico Città del Vino – dichiara il Sindaco Roberto Mastrosanti -. È stata una grande kermesse che ha portato nella nostra città esperti e operatori della filiera vitivinicola e ha acceso un grande riflettore sulla nostra area e sui nostri prodotti. Inoltre, grazie all’Associazione Città del Vino di cui facciamo parte praticamente da sempre, è stato portato un grande indotto alla città. Ringrazio per questo il Presidente dell’Associazione Floriano Zambon, il direttore Paolo Corbini e il Delegato all’Agricoltura Basilio Ventura per l’ottimo lavoro svolto».

sdr

(a cura di Cecilia Guglielmetti)