Tor San Lorenzo, Christian bagnino eroe a 18 anni: salva la vita a un ragazzo che rischiava di annegare

0
3827

(MeridianaNotizie) Ardea, 9 agosto 2019 – Christian è un bagnino di Tor San Lorenzo, pochi minuti fa ha salvato la vita a un uomo in difficoltà mentre facevano il bagno al mare.  Eroe a soli 18 anni. E’ la bella storia di Christian Cernitu, bagnino che lavora presso la Venere in Bikini, pochi minuti fa all’altezza della spiaggia libera, intorno alle ore 9:45 ha salvato la vita a un’uomo di 35 anni  che si è improvvisamente trovato in difficoltà mentre facevano il bagno al mare.

«Ho ricevuto richiesta di soccorso dai bagnanti che spaventati hanno tirato fuori dall’acqua un uomo di 35 anni – ha raccontato Christian – Arrivato sul posto ho prestato soccorso e verificato la respirazione. L’uomo respirava male perchè aveva accumulato acqua nei polmoni».

«L’ho messo in posizione laterale di sicurezza per aiutarlo a fargli uscire l’acqua il più possibile dal corpo – aggiunto il giovane eroe –  A questo punto, l’ho assistito, l’uomo era incosciente, dopo qualche secondo si è ripreso sputando acqua».

«Se non fossimo intervenuti probabilmente ci sarebbero state gravi conseguenza – ha commentato Christian – il soccorso è stato così ben fatto da non rendere necessario neppure l’intervento cardiaco».

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e assistenti bagnanti che hanno eseguito le manovre di rianimazione sull’uomo, poi trasportato in ospedale per le cure del caso.

Christian era impegnato nel servizio in spiaggia presso lo stabilimento  insieme ai colleghi che, come ogni anno, si occupano dell’assistenza ai bagnanti sul litorale. Il giovane si è reso  protagonista di un gesto dall’alto valore pratico e simbolico. Ha ridato la vita a chi stava rischiando di perderla.

M.G.