Anzio, Carlo Verdone cittadino onorario con Onorificenza e Medaglia d’oro

0
237

(MeridianaNotizie) Anzio, 31 agosto 2019 – È ufficialmente cittadino onorario di Anzio il Maestro Carlo Verdone che ieri ha ricevuto dal sindaco Candido De Angelis l’Onorificenza e la Medaglia d’oro simbolo della città. Una sala consiliare gremita e colma di affetto ha accolto il grande regista e attore italiano.

“Quello che consegniamo oggi è un riconoscimento sentito, che parte dall’affetto che Carlo ha sempre mostrato per la nostra città. È un onore per noi conferire al Maestro la Cittadinanza onoraria per i suoi legami di famiglia, per il grande sentimento di affezione e per il suo emozionante album dei ricordi ambientati ad Anzio, scenografia della sua giovinezza”.

“Grazie di cuore per questa bellissima accoglienza e per il riconoscimento che sento sincero ed autentico – ha affermato Carlo Verdone durante la cerimonia a Villa Sarsina -. Anzio ha sempre occupato un posto speciale nel mio cuore e questa giornata resterà per sempre nei miei ricordi”.

“Mi ha molto toccato questa giornata, piena di emozioni – ha aggiunto l’attore romano – e per questo ringrazio il Sindaco e tutti coloro che hanno lavorato per questo omaggio”. Nell’album dei ricordi il cinema all’aperto, i krapfen, le uscite in auto sul lungomare di Lavinio, le feste a casa degli amici.

“Anzio era bella, qui ho capito fino in fondo il valore dell’amicizia e qui è iniziata la mia formazione – ha concluso Verdone –  Mi emozionavo sempre quando da Roma arrivavo per trascorrere le vacanze e vedevo questa lingua di mare. Andavo spesso a Ponente perché il mare era più scuro e mi ipnotizzava”.

Dopo il conferimento della Cittadinanza onoraria con la consegna dell’Onoroficenza e della Medaglia d”Oro, il Maestro Carlo Verdone ha partecipato ad un evento artistico di grande livello: la scopertura del bellissimo murale dedicato al grande regista e attore italiano e all’altro Cittadino Onorario, Roger Waters co-fondatore e bassista dei Pink Floyd il cui papà morì su queste terre durante lo Sbarco Alleato.
Tantissimi cittadini hanno atteso Verdone in piazza I Maggio ed hanno accolto con entusiasmo l’inaugurazione del murale. Visibilmente emozionato Carlo Verdone ha abbracciato il Sindaco Candido De Angelis: “E’ meraviglioso! Questa è una giornata bellissima, sono commosso. Ed è un onore per me stare su un’opera così bella vicino ad un grande autore che ha fatto la storia della musica mondiale. Ad Anzio ho trascorso gli anni migliori, questa città è la scenografia della mia libertà. Grazie a tutti, grazie Anzio”. Al termine della cerimonia il Maestro Carlo Verdone ha fatto un giro nella sua amata Città e fatto visita al nuovo Ufficio del Turista in Piazza Pia.