Campidoglio, ecco gli ultimi appuntamenti dell’Estate Romana dal 26 al 30 settembre

0
711

(MeridianaNotizie) Roma, 26 settembre 2019 Si conclude il 30 settembre la 42ª edizione dell’Estate Romana che tra concerti, performance, spettacoli teatrali, cinema, esplorazioni, libri, incontri e laboratori, ha animato l’intera città in questi mesi estivi. Dal 26 al 30 settembre, da non perdere gli ultimi eventi in programma in diversi Municipi della Capitale e realizzati grazie al contributo delle realtà risultate idonee ai due avvisi pubblici Estate Romana 2019 ma anche delle istituzioni culturali cittadine. Qui alcuni degli appuntamenti, mentre il programma completo su estateromana.comune.roma.it e su Facebook, Twitter e Instagram su @culturaaroma.

A Centocelle, dal 27 al 29 settembre, appuntamento conBuskers In Town, il primo festival buskers metropolitano a ingresso libero organizzato dall’Associazione culturale Procult. Tra gli spettacoli in programma dalle 21venerdì 27, in Piazza dei Mirti, percussioni metropolitane conDrumbo e, nel Piazzale delle Gardenie, Basta che Funzioni, spettacolo di teatro circo con hula hoop di e con India Barretto. Sabato 28, tra le performance, in Piazza dei Mirti, spettacolo di ombre cinesi di Silvio Gioia e, nel Piazzale delle Gardenie, Trick’n’troublecircus show, spettacolo di acrobatica aerea. Domenica 29, segnaliamo in Piazza dei Mirti lo spettacolo di danza Uscite di emergenza; in Piazzale della Gardenie, l’Uomo di Carta Pesta, spettacolo di poesia e fuoco di e con Fokoloco.

Si concludono il 28 settembre, nell’Area archeologica del Teatro di Marcello, I Concerti del Tempietto a cura dell’Associazione Culturale Il Tempietto. Tra i concerti in programma segnaliamo venerdì 27 alle 20.30, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Fryderyk Chopin”, EPTA-Italy e la Scuola di perfezionamento di Marcella Crudeli, il concerto di Emanuele Nazzareno Piovesan che eseguirà al pianoforte arie di Bach, Scarlatti, Cimarosa, Clementi, Mozart, Chopin, Mendelssohn e Hačaturjan.

L’Associazione Culturale Progetto Goldstein propone fino al 28 settembreI Nasoni Raccontano – La storia ha il naso lungo, un inedito viaggio teatrale a tappe, completamente gratuito, alla scoperta della Capitale vista attraverso le sue caratteristiche fontanelle. Le ultime due performance, che quest’anno racconteranno il quartiere Pigneto, sono previste venerdì 27 e sabato 28 dalle 20.30con partenza dal Parco del Torrione.

Sempre il 28 settembre si conclude (E)state al Forte, il progetto dall’Associazione di Promozione Sociale Progetto Forti. Il sito scelto quest’anno è il Forte Monte Antenne del quale, nel corso delle visite guidate gratuite, sono stati messi in luce aspetti architettonici e vicende storiche. Le ultime due visite sono sabato 28 dalle 10 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 13dalle 10 alle 13, sessione finale di Sketchcrawl dedicato agli appassionati di disegno. È necessaria la prenotazione su Eventbrite.

In chiusura il 28 settembre, a Largo Spartaco, anche Attraversamenti Multipli 2019, il festival ideato e organizzato da Margine Operativo. Tra gli ultimi eventi in programma, venerdì 27 alle 22, Andrea Cosentino, premio speciale Ubu 2018, presenta Primi passi sulla lunaSabato 28 alle 22, in programma il site specific(STEEZ) For Flyer, creato per il festival e per i paesaggi urbani con cui interagisce da Seifeddine Manai / Brotha From Another Motha Company.

Il Teatro San Carlino di Villa Borghese propone fino al 29 settembre Bimb’in Burattin. Festival di Teatro di Figura. Tra gli ultimi eventi in programma segnaliamo:sabato 28 alle 11.30Il Bosco di Plastica, spettacolo sul tema dell’educazione ambientale della Compagnia delle Bollicine; domenica 29 alle 17.30Plutone e Proserpinadella Compagnia Divisoperzero. E a cura di Divisoperzero sono anche i laboratori: Imparare a disegnare malesabato 28 e domenica 29 alle 12.30, e Oggetti in scena, previsto sabato 28 alle 16.

Si conclude il 29 settembre, nell’Anfiteatro di Via Bombicci, a Pietralata, Agorà – Teatro e Musica alle radici, il festival gratuito a cura dell’associazione culturale Il NaufragarMèDolce che ha scelto per questa edizione il tema Resistenze. Tra gli ultimi appuntamenti segnaliamo: sabato 28 alle 20Cafè Loti, concerto di Nando Citarella con Stefano Saletti e Pejam Tadayon; domenica 29 alle 19, in chiusura, Taiko No-Koe di e con Rita Superbi e la Scuola Taiko.

Proseguono fino al 29 settembre anche le Visite Guidate Teatralizzate a cura de I Viaggi di Adriano. Tra le ultime si segnalano: venerdì 27 alle 21.30La vera Roma del Marchese del Grillo, con appuntamento da Piazza del Quirinale; sabato 28 alle 16, alle 18 e alle 20Mazzini e Garibaldi prima che fossero 1000, con partenza da Largo di Porta San Pancrazio; alle 21Michelangelo: il cuore e la pietra, da Piazza del Campidoglio, accanto alla statua equestre di Marco Aurelio.

C’è tempo fino al 29 settembre, inoltre, per visitare, lungo il perimetro del Colosseo, Colors of Peace, l’esposizione gratuita che porta in mostra 5000 disegni di pace creati dai bambini di 126 Paesi del mondo a cura di Sri Chinmoy Oneness – Home Peace Run organizzazione no-profit.

Fino al 30 settembre, il Parco Labia ospita VIC – Verde Incontra Cultura, festival gratuito a cura dell’Associazione culturale Medart. Tra gli ultimi appuntamenti, giovedì 26 alle 21, spettacolo Freschi Buffidi Ivan Talarico e Claudio Morici; sabato 28 alle 21, concerto dei Martiridomenica 29 alle 19, appuntamento con le attività circensi rivolte ai più piccoli coordinate daChien Barbu Mal Rasèlunedì 30 alle 19, incontro letterario con Giacomo Mazzairol.

Per il Festival ArteScienza organizzato dal CRM – Centro Ricerche Musicali, ultimi giorni per visitare la nuova installazione sonora interattiva di Massimiliano Mascaro dal titolo Structure #1. L’opera sarà visitabile gratuitamente fino al 30 settembretutti i giorni (a esclusione della domenica) dalle 14 alle 20.