Commercio, Regimenti (Lega): “Usa paese amico, ma dazi su acciaio danneggiano Ue”

0
414

(MeridianaNotizie) Roma, 24 settembre 2019 – “L’imposizione di dazi sui prodotti di acciaio da parte degli Stati Uniti potrebbe rappresentare una minaccia per i produttori siderurgici dell’Unione Europea. L’Italia, in particolare, affronta la persistente sovraccapacità sul mercato mondiale dell’acciaio e pratiche commerciali sleali. È nostro dovere concentrare ogni sforzo al supporto della nostra industria siderurgica, e non lasciarla sola”. Lo ha detto l’europarlamentare della Lega Luisa Regimenti, intervenendo a Bruxelles alla riunione della Commissione sul Commercio internazionale.

Questa decisione – ha sottolineato Regimenti – ha infatti causato il dirottamento delle esportazioni di paesi terzi, dagli Usa verso l’UE, dove si è registrato un incremento delle importazioni di acciaio. Una situazione a rischio, che non può essere sottovalutata. E anche se in questi giorni l’amministrazione Trump, attraverso il Segretario di Stato Mike Pompeo, ha ribadito che i rapporti tra i due paesi restano ottimi, esprimo la mia forte preoccupazione per l’inasprimento delle relazioni commerciali tra Europa e Stati Uniti” ha concluso l’esponente del Carroccio.