Governo, Regimenti (Lega): “Su immigrazione proposte deludenti”

0
319

(MeridianaNotizie) Roma, 4 settembre 2019 – “Dal nuovo Governo sull’immigrazione arrivano solo proposte deludenti. L’Italia non lo merita”. Lo afferma Luisa Regimenti, eurodeputata della Lega, che aggiunge: “Grazie all’attività del ministero dell’Interno e alla tenacia di Matteo Salvini, sono stati ottenuti buoni risultati per il nostro Paese. E’ stata arginata con successo un’invasione costante e richiamata l’Europa a un maggiore senso di responsabilità. Ora, con la nascita del nuovo Governo ‘inciucio’ M5S-Pd-Leu mi auguro che le norme sulla sicurezza che hanno permesso tutto questo non diventino carta straccia”.

“L’Italia subisce da troppo tempo un’emergenza continua – prosegue – e la questione migranti è tema quotidiano, che genera pericolose tensioni sociali. La chiusura dei porti e le misure restrittive imposte alle Ong, che via mare continuano a trasportare disperati di ogni età, sono risposte dure ma efficaci contro il traffico illegale delle persone e l’immigrazione clandestina. Secondo i dati del ministero dell’Interno, nei primi otto mesi del 2019 sulle nostre coste sono sbarcati il 72 per cento in meno di migranti rispetto al 2018 e il 94 per cento con riferimento a due anni fa”.
“Il problema immigrazione – conclude l’esponente del Carroccio – resta quindi grave, attuale, da affrontare in modo serio e con strumenti adeguati. Bisogna puntare sulla modifica del regolamento di Dublino, sollecitando l’Ue a concludere un processo di riforma già avviato, e che sembra condiviso, ma fermo ormai da anni”.