Ardea, plafoniera cade dal soffitto all’ufficio Anagrafe. Il Sindaco: «Nessuna carenza di manutenzione»

0
551

(MeridianaNotizie) Ardea, 13 settembre 2019 – Cade una plafoniera all’Anagrafe di Ardea, dipendente comunale salva per miracolo. È successo questa mattina nell’ufficio di via della Croce, nel centro storico rutulo. Durante l’orario di lavoro un’impiegata ha rischiato di essere colpita alla testa da una plafoniera in ferro staccatasi improvvisamente dal soffitto e caduta su una scrivania. È stato rischiato un incidente sul lavoro che poteva avere gravi conseguenze. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Anzio e il sindaco di Ardea, Mario Savarese.

«Questa mattina una lampada in uno degli uffici dell’anagrafe – dichiara il Sindaco di Ardea, Mario Savarese –  inaspettatamente é caduta dal soffitto. Fortunatamente un incidente senza nessuna conseguenza che tuttavia denota lo stato di vetustità e inadeguatezza dei locali».

«Non si é trattato di un problema di carenza di manutenzione – ha aggiunto – Mi sono recato personalmente presso l’ufficio per verificare ciò che fosse accaduto. Questo pomeriggio sono venuto a sapere che successivamente alla mia visita qualcuno ha chiamato i Carabinieri che subito sono intervenuti. Mi chiedo perché si debbano allertare le forze dell’ordine per cose come questa».

«Anche il comandante é rimasto stupito per l’irrilevanza dell’accaduto – ha concluso il Primo Cittadino –  Personalmente provo vergogna per questi atteggiamenti disfattisti. Presto, mi auguro per fine anno, tutti i nostri impiegati si trasferiranno in nuovi uffici e tutto questo finirà».