Roma-Istanbul Basaksehir 4-0, poker giallorosso all’Olimpico

0
490

(MeridianaNotizie) Roma, 19 settembre 2019 – Allo Stadio Olimpico per la prima giornata del girone J della competizione Europea, la Roma batte 4-0 i turchi dell’Istanbul Basaksehir grazie ad una autorete di Caiçara al 41′ e alle reti di Dzeko, Zaniolo e Kluivert.

Inizia la partita con i giallorossi subito in avanti, al 1′ con un coast-to-coast da un’area all’altra Zaniolo arriva al tiro dal limite, para il portiere avversario. Reazione dei turchi al 12′ con Gulbrandsen che segna ma l’arbitro fischia il fuorigioco. Al 33′ azione pericolosa dei turchi, Pau Lopez con un colpo di testa al limite dell’area respinge la ripartenza avversaria. Al 38′ e’ Pastore a provarci con un tiro dal limite,  Gunok para. Il vantaggio giallorossa arriva al 41′ grazie ad una sfortunata deviazione di Caiçara sul cross dalla destra di Spinazzola. Al 45′ termina la prima frazione di gioco con la Roma in vantaggio per 1-0 sull’Istanbul Basaksehir.

Il secondo tempo inizia con la squadra turca invanti ma e’ Dzeko al 49′ a provare il gol, Gunk para. Al 55′ gol di Dzeko annullato alla Roma per fuorigioco. Dopo un minuto il bosniaco ci riprova ma a tu-per-tu contro Gunok si fa ipnotizzare dal portiere turco. Al 58′ Zaniolo si invola di forza sulla destra, salta un avversario e davanti al portiere serve un assist al bacio per Dzeko che non può sbagliare: 2-0. Al 62′ ancora Roma molto pericolosa,  Dzeko mette dentro per Cristante ma Gunok vola a terra per respingere. Al 71′ Dzeko serve un assist al bacio per Zaniolo che dalla distanza non perdona: 3-0. Durante l’ultimo minuto di recupero, nell’ultima azione di  gioco la Roma trova il gol con Kluivert con un bellissimo tiro dalla distanza.  I giallorossi battono 4-0 l’Istanbul Basaksehir e conquistano provvisoriamente la vetta del girone.

“Per noi è stata molto importante la partita contro la Lazio – Paulo Fonseca al termine del match -, per capire che non stavamo facendo bene: in quella partita tante cose non ci sono riuscite. Abbiamo parlato con i giocatori, per cambiare e diventare più aggressivi. Serviva la palla tra i piedi. La squadra sta imparando e io sono molto felice del gioco espresso oggi”.

“I giocatori sanno che devono sempre creare linee di passaggio – ha aggiunto il mister -, è una questione molto importante della nostra squadra. Devono stare tutti in movimento e creare occasioni. La squadra deve essere sempre corta, poi, specialmente quando gli avversari fanno pressione sui nostri difensori”.

“Io sono molto fiducioso, perché tutti i giocatori hanno capito quello che voglio – ha concluso Fonseca – Sono aperti alla mia idea di calcio. È importante non subire gol e la squadra sta in un buon momento nella fase offensiva”.

TABELLINO

ROMA-ISTANBUL BASAKSEHIR 4-0
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez 6; Spinazzola 6,5, Juan Jesus 6, Fazio 6,5, Kolarov 6; Cristante 6 (27′ st Veretout 6), Diawara 6; Kluivert 6,5, Pastore 7 (19′ st Pellegrini 6,5), Zaniolo 8; Dzeko 7 (29′ st Kalinic 5,5). A disp.: Mirante, Mancini,  Florenzi, Mkhitaryan. All.: Fonseca 7
Istanbul Basaksehir (4-2-3-1): Gunok 7; Caicara 5, Tekdemir 5, Ponck 5, Clichy 4,5; Topal 4,5, Kahveci 5; Visca 5,5, Aleksic 5 (24′ st Azubuike 5), Arda Turan 4,5 (19′ st Crivelli 5,5); Gulbrandsen 5 (33′ st Demba Ba 5,5). A disp.: Babacan, Behic, Epureanu, Ucar. All.: Okan Buruk 5
Arbitro: Fernandez (Spagna)
Marcatori: 42′ aut. Junior Caiçara (R), 13′ st Dzeko (R), 25′ st Zaniolo (R), 48′ st Kluivert (R)
Ammoniti: Juan Jesus (R), Veretout (R)
Espulsi: –
Note: –

Foto: A.S. Roma