Maglia Nazionale Italiana, Giannini(Lega): veicolo per arrivare allo IUS SOLI

0
174

(MeridianaNotizie) Roma, 10 ottobre 2019 – “A chi, come il Presidente della Figc Gabriele Gravina, sostiene che la maglia della nazionale di colore verde simboleggi la rinascita, rispondo che l’unico motivo di riscatto gli italiani lo trovano nel solco della tradizione”. Così il consigliere regionale della Lega Daniele Giannini ha spiegato le ragioni che lo hanno portato a indossare in aula alla Pisana la tipica casacca azzurra che ha sempre caratterizzato l’Italia calcistica. “La rinuncia all’identità – continua Giannini – con la rimozione perfino dello scudetto tricolore che spiccava sulla maglia a cui milioni di italiani sono affezionati, è una chiara sottomissione alle logiche commerciali imposte dallo sponsor tecnico”. Ad alimentare la preoccupazione del consigliere regionale è anche la scelta ricaduta sui testimonial chiamati a promuovere il nuovo prodotto. “È evidente – conclude Giannini – che si intenda veicolare l’idea di un “nuovo italiano” per spianare la strada allo ius soli. Una provocazione irricevibile alla quale ci opporremo in tutte le sedi”.