Roma, bus turistici: drastico calo ingressi in centro grazie a nuovo regolamento

0
167

(MeridianaNotizie) Roma, 15 ottobre 2019 – “Il nuovo regolamento per i bus turistici entrato in vigore a gennaio 2019 sta dando risultati importanti, tutelando lo straordinario patrimonio artistico e archeologico della Capitale”. Così il Campidoglio in una nota. Con l’entrata in vigore del regolamento si è verificato un drastico calo dell’ingresso dei pullman nel centro storico, nella attuale ZTL BUS C.

Gli ingressi nella ZTL BUS C nei primi nove mesi del 2019 (inclusi i non autorizzati e multati) sono stati pari ad appena il 2% degli accessi registrati nello stesso periodo del 2018.

In base a quanto registrato da Roma Servizi per la Mobilità, alla luce dei tagliandi a carnet o giornalieri venduti, nei primi 9 mesi del 2019 gli accessi di bus turistici nella ZTL BUS C sono stati 3.845. Di questi 2.355 non erano autorizzati e sono stati quindi sanzionati dalla Polizia Locale di Roma Capitale, mente gli altri erano autorizzati come previsto dalle deroghe al regolamento (trasporto di alunni di scuole dell’infanzia o scuole primarie per gite scolastiche). Nello stesso periodo del 2018, tra gennaio a settembre, gli ingressi di bus turistici registrati nella ZTL BUS C erano stati 220mila.